Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La Landsgemeinde di Appenzello Interno

KEYSTONE/THOMAS DELLEY

(sda-ats)

Oggi la Landsgemeinde appenzellese ha largamente approvato un'iniziativa che permette alla parrocchia del cantone di Appenzello Interno (AI) di concedere il diritto di voto agli stranieri.

L'iniziativa, accolta a larga maggioranza, è coerente con i principi cristiani di uguaglianza, hanno affermato i promotori. Accolte anche le revisioni della legge su scuola, sport ed edilizia.

È stata invece respinta un'iniziativa che chiedeva l'abolizione dei distretti del cantone. Sono stati presentati diversi punti a favore e contro il progetto, ma alla fine i votanti hanno deciso per lo status quo. Stessa sorte per l'iniziativa che chiedeva di segnalare i radar: il popolo ha seguito l'indicazione del Parlamento che aveva raccomandato di respingerla.

In votazione anche la richiesta di credito per una nuova piscina coperta ad Appenzello, due le varianti proposte: un progetto più modesto di 16,3 milioni di franchi e un secondo - comprensivo di sauna - di circa 20 milioni. Ad essere accettata è stata la seconda proposta. Il prossimo passo prevede un concorso pubblico di architettura, l'inaugurazione della nuova piscina coperta dovrebbe avvenire nell'autunno del 2021.

Approvato anche un credito per il finanziamento della formazione dei medici. Secondo un accordo inter-cantonale, i cantoni che fanno fatica a formare dottori dovranno versare compensazioni finanziarie a chi ne forma di più.

La Landsgemeinde ha inoltre proceduto a definire la composizione del governo e all'elezione dei membri del tribunale cantonale.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS