Navigation

Las Vegas vieta a senzatetto di dormire in strada

Ci sono abbastanza letti nei centri di accoglienza: via i senzatetto dalle strade. KEYSTONE/AP Compass Investments sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 08 novembre 2019 - 17:02
(Keystone-ATS)

Las Vegas ha approvato una legge che rende illegale per i senzatetto dormire in strada quando sono disponibili letti nei centri di accoglienza.

La misura riguarderà il centro urbano ma non la Strip, la via più famosa della città con i grandi alberghi e i casinò più famosi, che è sottoposta ad una diversa giurisdizione.

"E' imperfetta ma è un punto di partenza", ha commentato la sindaca Carolyn Goodman, sottolineando che l'economia di Las Vegas è basata sull'immagine di centro turistico internazionale. "Ne abbiamo discusso per 20 anni e ora dobbiamo avere risultati", ha proseguito.

Las Vegas è l'ultima città degli Stati Uniti occidentali, da San Francisco a Seattle, da Honolulu a Salt Lake City, a tentare di affrontare la crisi degli senzatetto.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.