Navigation

Lascia consigliere di Trump per Ue e Russia

Andrew Peek, il responsabile per l'Unione Europea e la Russia all'interno del consiglio della Sicurezza nazionale della Casa Bianca, lascia l'incarico solo dopo tre mesi KEYSTONE/AP/SUSAN WALSH sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 19 gennaio 2020 - 10:06
(Keystone-ATS)

Andrew Peek, il responsabile per la Russia e l'Unione Europea del Consiglio di Sicurezza nazionale (Nsc) della Casa Bianca ha lasciato l'incarico dopo soli tre mesi.

Lo riferiscono alcuni media Usa secondo i quali Peek sarebbe stato scortato fuori dalla Casa Bianca venerdì scorso. Non si conoscono le ragioni della decisione. Secondo alcune fonti, sarebbe stato messo in congedo amministrativo in attesa di un'indagine di sicurezza.

Peek avrebbe dovuto accompagnare il presidente Trump al World Economic Forum di Davos.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.