Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Lavoro: inizio 2014, in Lombardia licenziamenti cresciuti del 45%

La crisi nel mondo del lavoro non accenna a frenare: in Lombardia nei primi tre mesi dell'anno i licenziamenti con iscrizione alle liste di mobilità sono stati 7.785, con un aumento del 45,7% rispetto allo stesso periodo del 2013.

Sono dati della confederazione sindacale Cgil, secondo i quali la cassa integrazione in deroga è "esplosa" con una crescita su base annua del 78%, in quanto molte aziende hanno esaurito la possibilità di ricorrere alla "cassa" ordinaria o straordinaria.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.