Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un alpinista di 55 anni è morto precipitando in un dirupo sulla Grignetta (2000 metri di altezza, sul lago di Como), mentre si preparava ad un'arrampicata insieme ad un gruppo di amici.

Secondo quanto riferisce il Corpo nazionale italiano di soccorso alpino e speleologico (Cnsas), l'uomo è inciampato, ha perso l'equilibrio e ha fatto un volo di un centinaio di metri.

Sul posto è arrivata l'eliambulanza e l'alpinista è stato recuperato dal personale Cnsas, ma per lui non c'era più nulla da fare.

Residente a Monte Marenzo (Lecco), l'alpinista si stava preparando ad un'arrampicata sul cosiddetto Giro del Fungo, una delle escursioni più caratteristiche del Gruppo delle Grigne, il massiccio montuoso che domina il paesaggio lecchese del Lago di Como.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS