Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Ledermann Immobilien sospende "per ora" la sua entrata in borsa : la società immobiliare, specializzata nella gestione di appartamenti nella città di Zurigo e in altri comuni del cantone, che avrebbe dovuto sbarcare oggi nella borsa svizzera, in una nota odierna non precisa le ragioni di questa misura.

Ledermann Immobilien aveva annunciato a fine settembre la sua intenzione di entrare nella borsa elvetica. I titoli offerti avrebbero dovuto rappresentare fino al 69% del capitale azionario prima dello sbarco in borsa e fino al 41% della situazione che si sarebbe venuta a creare dopo la quotazione.

Le azioni avrebbero potuto essere sottoscritte fino ad oggi. Il ricavato dell'operazione - fino a 130 milioni di franchi - sarebbe stato utilizzato per favorire la crescita della società e per rafforzarne il bilancio.

Complessivamente Ledermann Immobilien avrebbe messo sul mercato 1,38 milioni di azioni nominative a un prezzo compreso fra 89 e 103 franchi. Le entrate in borsa sono diventate merce rara negli ultimi tempi. L'ultima di una certa importanza che si ricordi è quella che ha interessato il gruppo DKSH, quotato nel marzo 2012.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS