Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Legale Stormy Daniels condannato a pagare ex dipendente

L'avvocato Michael Avenatti

KEYSTONE/AP/RICHARD VOGEL

(sda-ats)

Brutto colpo per Michael Avenatti, l'avvocato che difende la pornostar Stormy Daniels nella controversia legale con Donald Trump e aspirante candidato nella corsa alla Casa Bianca del 2020.

Un giudice della California gli ha ordinato di pagare 4,85 milioni di dollari ad un avvocato del suo ex studio legale, Jason Frank. Quest'ultimo aveva sostenuto che Avenatti aveva dichiarato in modo non corretto i profitti e che gli doveva diversi milioni.

La sentenza segue quella di un giudice fallimentare che lo scorso maggio aveva ordinato ad Avenatti di versare 10 milioni di dollari a Frank. I 4,85 milioni sono in aggiunta a quella decisione.

In luglio il dipartimento di giustizia aveva accusato il legale di Stormy Daniels di aver fatto una dichiarazione fuoriviante nella procedura di bancarotta sostenendo che doveva oltre 440 mila dollari di tasse non pagate. La scorsa settimana Avenatti ha perso anche la causa per diffamazione intentata per conto della pornostar contro il presidente Usa.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.