Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BERNA - La Cancelleria federale ha confermato oggi la riuscita del referendum contro la riveduta legge sull'assicurazione contro la disoccupazione: 75'874 firme sono infatti risultate valide, ben oltre la soglia minima necessaria di 50 mila.
Una settimana fa il comitato denominato "No allo smantellamento dell'assicurazione contro la disoccupazione" aveva quantificato in 140 mila le sottoscrizioni raccolte. La cancelleria oggi ha fatto sapere che le firme inoltrate sono state in tutto 76'576.
Peter Lauener, portavoce dell'Unione sindacale svizzera, ha detto che i promotori hanno rinunciato a chiedere la verifica dell'insieme delle firme per non causare inutili costi amministrativi. La votazione sulla revisione della legge si terrà il 26 settembre.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS