Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il supermercato online di generi alimentari LeShop.ch, filiale della Migros, ha registrato nel primo semestre un fatturato di 83 milioni di franchi, in aumento di un milione o dell'1,3% rispetto ai primi sei mesi del 2013. LeShop.ch intende proseguire la sua espansione, con l'apertura il prossimo autunno di un secondo "centro di ritiro DRIVE" a Staufen presso Lenzburg nel canton Argovia, dopo quello di Studen presso Bienne, indica stamane un suo comunicato.

Per il "leader del supermercato online" il "canale mobile" è sempre più importante: difatti la quota di ordini via smartphone e tablet cresce di quasi un quinto raggiungendo il 35 per cento di tutti gli acquisti, si rileva nella nota. Il solo canale mobile ha prodotto nel primo semestre un fatturato di 29 milioni di franchi, pari al 17 per cento in più rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente.

Introducendo la consegna diurna - prosegue il comunicato - LeShop.ch colma le ultime lacune nella rete di consegna e porta la spesa a domicilio in ulteriori 730 comuni nella zona alpina, in Ticino e nella Svizzera sudorientale. LeShop.ch amplia così la potenziale clientela di circa 185’000 indirizzi di economie domestiche private e offre il servizio di consegna di generi alimentari anche durante il giorno "a tutte le imprese, le associazioni o le istituzioni in tutta la Svizzera".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS