Navigation

Levrat in procinto di lasciare presidenza PS?

Si appresta forse a lasciare la corona. KEYSTONE/CYRIL ZINGARO sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 24 ottobre 2019 - 10:28
(Keystone-ATS)

Christian Levrat (PS) è in procinto di lasciare la presidenza del PS? Da alcuni giorni circolano speculazioni sulla stampa ed è già partito un toto-nomi per il successore che, è opinione comune, sarà una donna.

Levrat abbandonerà la guida del PS - che aveva assunto oltre dieci anni or sono, il primo marzo 2008 - nell'aprile 2020, afferma oggi il Tages-Anzeiger, che si rifà a fonti anonime interne al partito. Lo avrebbe fatto sapere lo stesso 49enne.

L'annuncio ufficiale potrebbe arrivare dopo l'elezione al Consiglio degli Stati. Al primo turno Levrat, uscente, è arrivato di gran lunga primo fra i candidati, ma ha mancato la maggioranza assoluta: il ballottaggio è previsto il 10 novembre.

A Levrat vengono attestati grandi capacità strategiche. Per il PS il risultato delle elezioni federali è però stato amaro: il partito ha perso elettori a favore dei Verdi e al Nazionale ha dovuto abbandonare 4 seggi. In termini di forza elettorale è calato ai minimi di sempre (cioè dal 1919, data di introduzione del voto proporzionale), con il 16,8% dei voti, in flessione di 2,0 punti rispetto al 2015.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.