Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Due cittadini tedeschi rapiti ieri sera nella valle della Bekaa, in Libano, sono stati rilasciati ma la loro ritrovata libertà è durata poco: la polizia li ha infatti presi quasi subito in consegna, arrestandoli con l'accusa di essere trafficanti di droga.

"I due tedeschi rapiti nella notte sono stati rilasciati oggi" riferisce l'agenzia NNA, aggiungendo che la polizia libanese "li ha poi arrestati per traffico di droga". Nessun altro dettaglio è emerso finora sulle accuse.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS