Navigation

Libano: fonti, scontri notturni esercito-manifestanti nel nord

Libano: fonti, scontri notturni esercito-manifestanti nel nord KEYSTONE/EPA/WAEL HAMZEH sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 31 ottobre 2019 - 12:17
(Keystone-ATS)

Scontri tra esercito libanese e manifestanti si sono registrati la notte scorsa nel nord del Libano secondo diverse fonti locali della regione settentrionale di Akkar.

Da video e testimonianze presenti sui social network, provenienti dalla cittadina di Bebnine da quella vicina di Abde, a nord di Tripoli, ci sono stati spari di arma da fuoco da parte delle forze armate per disperdere la folla. Altre fonti parlano di colpi di arma da fuoco esplosi da persone presenti nel sit-in ma non ci sono conferme.

L'esercito libanese non ha finora rilasciato nessun comunicato riguardo agli eventi di questa notte a Abde e Bebnine. L'agenzia governativa Nna stamani riferisce della riapertura delle principali strade nella zona di Tripoli e Akkar, inclusa l'area tra Abde e Bebnine.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.