Navigation

Libano: in centinaia in piazza a Beirut, corteo e slogan

Questo contenuto è stato pubblicato il 27 febbraio 2011 - 16:19
(Keystone-ATS)

Diverse centinaia di manifestanti sono scese in piazza oggi a Beirut contro il sistema confessionale in Libano, dopo che un appello alla contestazione era stato lanciato su Facebook da gruppi di giovani.

"La rivoluzione è dovunque... Libano, ora è il tuo turno!", hanno scandito i manifestanti, facendo riferimento alle rivolte che stanno attraversando il mondo arabo.

"Il popolo vuol far cadere il regime", gridavano i giovani che hanno percorso sotto una pioggia torrenziale le strade di Beirut fino al palazzo di giustizia, che è circondato da un cordone difensivo della polizia e dell'esercito. Finora non sono segnalati disordini.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?