Navigation

Libano: membri Hezbollah attaccano sit-on a Beirut

Membri di Hezbollah attaccano un sit-in a Beirut (archivio) KEYSTONE/AP/HASSAN AMMAR sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 25 ottobre 2019 - 15:03
(Keystone-ATS)

Uomini armati di pietre e bastoni, descritti dai media come esponenti del partito sciita filo-iraniano libanese Hezbollah, hanno attaccato oggi manifestanti nella centrale piazza Riad Solh di Beirut, da giorni teatro di un sit-in anti-governativo.

La polizia è intervenuta e si è scontrata con gli assalitori, circondandoli. Questi rimangono nella piazza. Si registra un numero imprecisato di feriti tra poliziotti, giornalisti e manifestanti. A breve è atteso il discorso del leader di Hezbollah, il sayyid Hasan Nasrallah.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.