Navigation

Libano: ministero difesa, nessun morto italiano, 6 feriti

Questo contenuto è stato pubblicato il 27 maggio 2011 - 18:21
(Keystone-ATS)

Nessun morto italiano nell'attentato in Libano, ma sei feriti, di cui due gravi. Lo ha detto all'agenzia di stampa italiana ANSA il generale Massimo Fogari, portavoce dello Stato maggiore della Difesa.

Precedentemente, l'emittente Tv al Arabiya aveva riferito che due soldati italiani del contingente dell'Onu schierato nel Sud del Libano (Unifil) erano morti e altri cinque erano rimasti feriti in seguito all'esplosione di un ordigno che ha investito il veicolo su cui viaggiavano nei pressi della città di Sidone, a circa 40 km a Sud di Beirut.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?