Navigation

Libia: 2 morti e 16 feriti in scontri fra milizie armate

Questo contenuto è stato pubblicato il 14 gennaio 2012 - 16:35
(Keystone-ATS)

Due morti e sedici feriti in scontri tra milizie rivali in Libia. Lo rendono noto fonti mediche locali precisando che gli scontri sono iniziati ieri e proseguiti anche oggi.

Il governo ad interim libico sta cercando di porre fine ai conflitti che oppongono vari gruppi armati e milizie che ebbero un ruolo cruciale nella caduta di Muammar Gheddafi e che adesso rifiutano di disarmarsi.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?