Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Libia: autobomba a Bengasi uccide colonnello ex regime

Un colonnello dei servizi di sicurezza durante il regime di Muammar Gheddafi è rimasto ucciso nell'esplosione di un'autobomba oggi nel centro di Bengasi. Lo riferisce il viceministro libico dell'Interno Ounis al-Charef, affermando che il militare "è stato assassinato".

L'auto è esplosa nel primo pomeriggio nel cuore di Bengasi. Questo tipo di attentati sono generalmente attribuiti a islamisti radicali, duramente repressi durante il regime e che adesso agirebbero per vendetta.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.