Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La Germania non esclude un intervento militare in Libia per stabilizzare il Paese. Lo dice la ministra della difesa Ursula von der Leyen alla Bild. "La Germania non potrà tirarsi indietro dal dare il suo contributo", sostiene.

Bisogna evitare che il terrorismo islamico istituisca un asse del terrore in Nord Africa, spiega ancora. L'autoproclamato Stato islamico (Isis) cerca infatti connessioni con Boko Haram nel centro del continente. "E se questo riuscisse potrebbe destabilizzare altre parti dell'Africa".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS