Navigation

Libia: Casa Bianca non esclude forniture armi a ribelli

Questo contenuto è stato pubblicato il 09 marzo 2011 - 20:50
(Keystone-ATS)

Il portavoce della Casa Bianca Jay Carney non esclude che la comunità internazionale possa in futuro fornire armi ai ribelli libici, se sarà necessario.

Secondo Carney, infatti, la risoluzione dell'Onu sull'embargo alle forniture di armi al regime di Muammar Gheddafi, la 1970, ha una flessibilità sufficiente per autorizzare forniture di armi agli oppositori, se una decisione in questo senso verrà presa.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?