Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Continua a Sirte da quasi due mesi e mezzo il bagno di sangue a seguito dell'operazione lanciata dalle milizie libiche fedeli al governo di Sarraj per la liberazione della città dall'Isis.

Il sito Alwasat riferisce - citando una fonte dell'operazione Al-Bonyan Al-Marsous - che il bilancio non aggiornato degli scontri avvenuti ieri sera è di almeno due morti e 9 feriti fra le fila dei miliziani. Le stesse forze hanno annunciato di avere respinto alcuni attacchi dell'Isis, nel perimetro della sala Ouagadougou, nella riserva naturale e al porto, causando "un gran numero di morti tra i jihadisti".

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS