Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Libia: cugino Gheddafi, 'Isis ha rubato armi chimiche'

L'Isis ha rubato "armi chimiche" nascoste in "alcuni depositi sotterranei segreti" nel deserto della Libia "non presidiati appropriatamente" e le ha trasferite al nord.

Lo sostiene Ahmed Gaddafi Al-Dam uno dei cugini del defunto rais Muammar Gheddafi in un'intervista esclusiva a Russia Tv, precisando di esserne venuto a conoscenza attraverso alcune sue fonti a Tripoli: "Ci sono stati due casi già noti di furto di agenti chimici - ha rivelato - e sono stati già usati".

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.