Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un'immagine mostra un attacco avvenuto nel 2015 a Tripoli, in Libia (foto d'archivio).

Keystone/AP @AliTweel/

(sda-ats)

Oltre 30 morti e una dozzina di feriti è il bilancio di un esplosione di un deposito di armi avvenuta oggi in Libia a Qaraboulli, a est di Tripoli.

La deflagrazione è avvenuta a seguito di pesanti scontri iniziati stamane tra le milizie di Misurata, che sostengono il governo Serraj, ed i residenti della città a 60 km dalla capitale. Lo riportano alcuni media arabi.

Secondo Sky News, il deposito è stato bombardato dalle milizie di Misurata. Secondo Libya Observer, che cita testimoni locali, il deposito è stato colpito da combattenti locali che si erano sollevati contro le brigate di Misurata, come rappresaglia per l'aggressione di un commerciante.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS