La situazione in Libia, secondo il ministro della Difesa americano, Robert Gates, rischia di minacciare la fragile stabilità di Egitto e Tunisia. Lo ha detto oggi lo stesso Gates intervistato insieme alla segretaria di Stato, Hillary Clinton, nell'ambito della trasmissione domenicale della Abc 'This Week'.

Gli scontri tra ribelli e forze ancora leali al colonnello Muammar Gheddafi "rischiano di mettere a rischio le rivoluzioni di Egitto e in Tunisia" ha affermato.

Clinton, e Gates, hanno inoltre riferito di avere notizia che tra le forze pro-Gheddafi vi sono state "defezioni importanti" in Libia. Anche alcuni tra i più stretti collaboratori del colonnello libico si sarebbero allontanati da lui.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.