Navigation

Libia: Gheddafi non si arrenderà nemmeno se interviene Occidente

Questo contenuto è stato pubblicato il 10 marzo 2011 - 18:52
(Keystone-ATS)

Non ci sono più possibilità per negoziare con i ribelli. La Libia non si arrenderà mai, nemmeno se intervengono le potenze occidentali. Lo ha detto il figlio del leader libico Muammar Gheddafi, Saif.

La Libia sta preparando un'offensiva totale contro i ribelli, Saif al Islam, in un'intervista all'agenzia Reuters. "È tempo per la liberazione. È tempo per l'azione. Adesso è tempo di agire", ha aggiunto il figlio del colonnello. "Il popolo libico non accoglierà mai la Nato, non accoglierà mai gli americani. La Libia non è un pezzo di torta", ha detto Saif Gheddafi.

Oggi la Nato ha annciato lo schieramento di un maggior numero di navi davanti alla Libia. Lo scopo è quello di dare assistenza a operazioni umanitarie e "monitorare l'embargo disposto dalla risoluzione 1970".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?