Navigation

Libia: governo algerino smentisce esilio Gheddafi

Questo contenuto è stato pubblicato il 13 giugno 2011 - 09:28
(Keystone-ATS)

Il governo algerino ha smentito, in modo netto, che il colonnello Gheddafi possa arrivare in esilio nel Paese.

La smentita, affidata all'agenzia Aps e ripresa dai quotidiani locali, viene dal portavoce del Ministero degli Esteri algerino, Amar Belani, che ha replicato a notizie in questo senso veicolate, nella giornata di ieri, da media televisivi stranieri.

Si tratta, ha detto Belani, di "una affabulazione che smentisco nella maniera più categorica".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?