Navigation

Libia: inviato svedese, Saif ha perso un braccio

Questo contenuto è stato pubblicato il 21 ottobre 2011 - 20:47
(Keystone-ATS)

Un giornalista della tv svedese, J. M. Sommarström, ha postato un tweet nel quale racconta che il portavoce del ministero della difesa, Ahmed Bani, afferma che il figlio di Gheddafi Saif al Islam ha perso un braccio ed è gravemente ferito. Nello stesso tweet si dice che un video su questa vicenda sarà presto messo in rete.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?