Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Due kamikaze si sono fatti esplodere contro truppe dell'esercito libico a Bengasi facendo sei morti e 20 feriti. Lo riferiscono media locali.

Secondo l'emittente tv Al-Nabaa, la "Shura" dei rivoluzionari di Bengasi ha rivendicato gli attentati per vendetta dopo l'uccisione ieri di Bouka al-Araibi, capo della "Brigata dei martiri di Brega" che faceva parte dell'organizzazione.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS