Navigation

Libia: Lavrov riceverà domani a Mosca ministro esteri

Questo contenuto è stato pubblicato il 19 luglio 2011 - 09:58
(Keystone-ATS)

Il ministro degli esteri russo Serghiei Lavrov riceverà domani a Mosca il suo omologo libico per discutere la situazione nel paese, su richiesta di Tripoli. Lo riferisce l'agenzia Itar-Tass citando il ministero degli esteri russo.

L'incontro, spiega il ministero degli esteri, si terrà nel quadro degli sforzi dell'Onu e dell'Unione africana per mettere fine allo spargimento di sangue in Libia e di trovare una soluzione politica.

Ieri Lavrov si era detto contrario al riconoscimento del Consiglio nazionale di transizione come unico rappresentante del popolo libico sostenendo che ciò "equivale a parteggiare in una guerra civile". A suo avviso "si tratta di riconoscere il Cnt e altri gruppi di opposizione in quanto partecipanti ai negoziati, essendo il Cnt senza alcun dubbio una parte dei negoziati stessi". "Noi intratteniamo contatti con Tripoli e con Bengasi perché facciano prova di una posizione costruttiva e si mettano al tavolo dei negoziati", aveva spiegato il capo della diplomazia russa.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?