Navigation

Libia: lealisti si ritirano verso Brega

Questo contenuto è stato pubblicato il 26 marzo 2011 - 11:48
(Keystone-ATS)

Le forze di Gheddafi si stanno ritirando da Ajdabiya verso il porto petrolifero di Brega, 80 km ad ovest. Lo riferiscono gli insorti e testimoni, che aggiungono che l'intera città di Ajdabiya è ora in mano alla ribellione, compreso l'ingresso ovest, stamani ancora controllato dai lealisti.

Ad Ajdabiya combattenti ribelli ballano sui carri armati, sventolano bandiere e sparano in aria da edifici crivellati di proiettili, dopo una notte di battaglia.

Vicino all'ingresso orientale della città ci sono una dozzina di carri armati distrutti e il terreno è cosparso di bossoli. Ci sono segni di intensi combattimenti anche all'ingresso ovest della città.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo