Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un posto di sicurezza attorno a Misurata bombardato il 13 aprile scorso

Keystone/EPA/STR

(sda-ats)

"L'Isis prende il controllo di Abu Grein, si impossessa di 20 veicoli appartenenti alle brigate di Misurata, cattura cinque" persone: lo riferisce AlWasat riferendosi all'avamposto al limite della fascia del Golfo della Sirte già controllata dallo Stato islamico.

"L'Isis oggi controlla completamente la zona di Abu Grein ed è sul punto di controllare interamente anche altre quattro località", scrive il sito citando una "fonte qualificata" che ha chiesto l'anonimato.

La fonte, contattata ad Abu Grein, ha riferito che l'Isis ha attivato posti di blocco e, oltre alla porta d'ingresso della cittadina, controlla anche quella di Zamzam: entrambe "erano sotto il controllo delle milizie di Misurata", ricorda Alwasat aggiungendo che i jihadisti "si sono impossessati di 20 veicoli armati delle milizie di Misurata e hanno catturato cinque loro uomini".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS