Navigation

Libia: media, Sarraj pronto a dimissioni dopo Ginevra

Il premier del governo di Tripoli, Fayez Al Sarraj, sarebbe intenzionato a dimettersi. KEYSTONE/EPA US PALAZZO CHIGI/FILIPPO ATTILI sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 15 settembre 2020 - 16:20
(Keystone-ATS)

Il premier del governo di Tripoli, Fayez Al Sarraj, sarebbe intenzionato a dimettersi, secondo quanto scrive Bloomberg, citando fonti informate.

Secondo l'agenzia, Sarraj ha discusso dei suoi piani con esponenti libici e internazionali e potrebbe formalizzare le sue dimissioni alla fine di questa settimana.

Sarraj, secondo le stesse fonti, potrebbe mantenere l'incarico ad interim fino ai colloqui a Ginevra previsti per il mese prossimo.

Con questa mossa, sempre secondo le fonti di Bloomberg, Sarraj potrebbe alleggerire le pressioni dovute alle crescenti proteste popolari per condizioni di vita migliori e stop alla corruzione e preparare la sua uscita di scena dopo i colloqui in programma a Ginevra.

In parallelo il governo di Tripoli e le autorità della Cirenaica potrebbero raggiungere un'intesa che preveda una nuova composizione del Consiglio presidenziale in grado di riunire tutte le parti e indire le elezioni.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.