Navigation

Libia: medico, 26 morti da ieri a Ajdabiya

Questo contenuto è stato pubblicato il 16 marzo 2011 - 17:16
(Keystone-ATS)

Da ieri ci sono stati 26 morti in combattimenti a Ajdabiya, in Cirenaica. Lo ha detto un medico, precisando che gli scontri proseguono.

Intanto Due grandi tribù di Bengasi, roccaforte degli insorti, hanno assicurato alla tv di Stato libica che sostengono il colonnello Gheddafi.

"In una telefonata alla televisione satellitare libica, le tribù di Tarhuna e Warfalla a Bengasi hanno confermato il loro sostegno al leader", ha detto l'emittente. La seconda moglie di Gheddafi, Safiya, madre di diversi figli fra cui Seif al-Islam, appartiene a un'importante tribù di Bengasi.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?