Navigation

Libia: ministro Niger smentisce arrivo convoglio Gheddafi

Questo contenuto è stato pubblicato il 06 settembre 2011 - 14:25
(Keystone-ATS)

Il ministro degli esteri del Niger, Mohamed Bazoum, ha smentito che nel paese sia arrivato un convoglio di 200 mezzi libici del colonnello Gheddafi.

"Non è vero - ha detto alla France Presse -, non si tratta di Gheddafi e non credo che il convoglio in questione abbia le proporzioni che gli sono attribuite".

Voci non confermate avevano parlato della possibile presenza del rais o dei suoi figli nel convoglio che secondo alcune fonti avrebbe attraversato il confine tra Libia e Niger.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?