Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Ancora un nulla di fatto tra i 28 partner della Nato, che restano divisi sul ruolo dell'Alleanza nella coalizione internazionale: la riunione del Consiglio atlantico è terminata stasera "con un nulla di fatto", ha riferito una fonte della Nato. Una nuova riunione del Consiglio atlantico potrebbe tenersi domani.

"Non ci sono novità", hanno indicato le fonti diplomatiche, dando conto con poche parole dell'esito negativo dei colloqui che si protraggono non-stop da giovedì scorso e che hanno registrato anche momenti di forti tensioni tra i partner.

Il rebus da risolvere resta il ruolo della partecipazione dell'Alleanza nelle operazioni decise dalla comunità internazionale per fare rispettare in Libia la risoluzione del consiglio di sicurezza dell'Onu che consente il ricorso all'intervento militare (non di terra) a difesa della popolazione civile. Il punto di contrasto riguarda in particolare il comando delle operazioni per la no fly-zone sopra la Libia. L'Italia insiste per un comando unificato della coalizione sotto l'ombrello Nato, mentre la Francia apre solo ad un suo ruolo "tecnico", non politico.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS