Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La Nato ha chiesto l'immediato rilascio del premier libico ed è pronta ad intervenire per rafforzare le condizioni di sicurezza in Libia "ma sta al Paese chiederlo". Lo ha detto il segretario generale dell'Alleanza atlantica, Anders Fogh Rasmussen, nel corso di un incontro con la stampa svoltosi a Bruxelles. "La stabilità e il pieno rispetto della legge in Libia è importantissimo" ha aggiunto Rasmussen, il quale ha comunque precisato di essere ancora in attesa della conferma del rapimento

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS