Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Le forze della coalizione sono tornate in azione a Tripoli, dove c'è stato un nuovo bombardamento durante la notte. Lo riferisce la CNN, che ha mostrato le immagini della risposta della contraerea di Muammar Gheddafi.

L'inviato a Tripoli della Cnn, Nic Robertson, che ieri era stato nel bunker di Gheddafi pochi minuti dopo che un missile aveva distrutto una palazzina del complesso, ha riferito che il nuovo attacco è durato pochi minuti. L'antiaerea è entrata in funzione "in modo pesante". Poi su Tripoli è tornata la calma.

Attacchi anche nella Libia orientale, dove sono state prese di mira installazioni radar e due basi per la difesa aerea controllate dalle forze di Muammar Gheddafi, secondo quanto ha reso noto l'emittente panaraba Al Jazira.

Le due basi, riferisce l'emittente, sono situate a est di Bengasi, seconda città del paese e 'capitale' della cosiddetta 'Rivoluzione del 17 febbraio'.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS