Navigation

Libia: ribelli, conquista Sirte entro due giorni

Questo contenuto è stato pubblicato il 05 ottobre 2011 - 14:34
(Keystone-ATS)

I ribelli libici controllano la metà di Sirte, e sperano di conquistare la città natale di Muammar Gheddafi entro due giorni. Lo annunciano i comandanti sul campo.

"Oltre la metà della città è sotto il controllo delle forze ribelli", ha annunciato il comandante Adel Al-Hasi. "In due giorni, Dio volendo, Sirte sarà libera".

Gli insorti hanno lanciato due settimane fa l'assalto finale alla città natale di Gheddafi, e simbolo del regime, ultima roccaforte dei fedelissimi del rais nel nord della Libia insieme a Bani Walid.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?