Navigation

Libia: ribelli bloccati a 140 km da Sirte

Questo contenuto è stato pubblicato il 28 marzo 2011 - 11:00
(Keystone-ATS)

L'avanzata dei ribelli libici è stata fermata questa mattina dalle forze pro-Gheddafi all'uscita da Ben Jawad, situata a 140 chilometri dalla città di Sirte. Lo ha constatato un giornalista della France Presse.

I ribelli hanno preso ieri il controllo di Ben Jawad, dopo aver conquistato il sito petrolifero di Ras Lanuf, aiutati anche dai raid aerei della coalizione internazionale.

Ma questa mattina sono stati fermati dalle forze leali al colonnello Gheddafi, che erano a bordo di pick-up, sulla strada che conduce da Ben Jawad a Nofilia, in direzione di Sirte. Gli insorti sono quindi confluiti verso Ben Jawad prima di rispondere con l'artiglieria pesante.

Lo scontro a fuoco è durato fino a mattina inoltrata. Sirte rimane il prossimo obiettivo dei ribelli. Un altro giornalista della France Presse ha constatato che la città è sempre in mano alle forze leali al colonnello Gheddafi.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?