Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Libia: sospesa concessione visti turistici a paesi Schengen

TRIPOLI - La Libia ha sospeso, da questa mattina, la concessione di visti turistici a cittadini che provengono da Paesi dell'area Schengen. Nessuna informazione è stata data circa la concessione di visti di lavoro o di altra natura.
La decisione è stata comunicata in mattinata all'Ufficio dell'Immigrazione libico con una circolare proveniente dal Comitato Generale del Popolo, il governo libico, e firmata dal primo ministro Al Bagdadi Al Mahmoudi.
La circolare, in arabo, non reca alcuna motivazione, secondo quanto riferito all'ANSA, da un funzionario del ministero del Turismo libico.
Vi si trova solo l'elenco dei Paesi dai quali non saranno accettati, a tempo indeterminato, richieste di visto turistico. Si tratta di: Spagna, Estonia, Germania, Islanda, Italia, Portogallo, Danimarca, Romania, Slovacchia, Slovenia, Svezia, Francia, Belgio, Finlandia, Bulgaria, Cipro, Polonia, Rep. Ceca, Lettonia, Lussemburgo, Malta, Austria, Ungheria, Olanda, Grecia.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.