Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un nuovo video che ritrae l'ex leader libico Muammar Gheddafi, apparentemente nei momenti successivi alla sua morte, è stato pubblicato oggi sul sito YouTube dall'attivista Sami al-Hamwi, che ne ha diffuso il link attraverso il suo account Twitter (@HamaEcho).

Sono immagini forti, riprese lo scorso ottobre, che mostrano il corpo di Gheddafi, a torso nudo, ferito alla testa e al torace, adagiato all'interno di furgone e circondato da miliziani che ridono e lo riprendono con i telefoni cellulari.

Non solo: gli uomini sembrano rivolgere delle domande all'ex leader e uno di loro gli muove la testa, dando l'impressione che Gheddafi annuisca alle parole dei miliziani. Il tutto dura circa un minuto e 10 secondi.

Nel suo tweet, al-Hamwi ha commentato che qualcuno dovrà mostrare queste immagini al presidente siriano Bashar al-Assad, per ricordargli a quale sorte è andato incontro un altro dittatore sanguinario. Prima di questo video, ne erano circolati altri su internet, che mostravano Gheddafi ancora vivo, poco prima di essere ucciso, e dopo la sua morte.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS