Navigation

Libia: tv stato mostra Gheddafi che accoglie Zuma

Questo contenuto è stato pubblicato il 30 maggio 2011 - 22:02
(Keystone-ATS)

La tv di stato libica ha mostrato questa sera immagini del colonnello Muammar Gheddafi mentre accoglie il presidente sudafricano Jacob Zuma. È la prima che il rais libico viene visto pubblicamente dall'11 maggio.

Intanto la tv satellitare araba al-Jazira ha mostrato un video girato dalla troupe di uno dei suoi giornalisti in Libia, Tony Birtley, in cui appaiono brevemente a fianco degli insorti sei soldati stranieri, "allied boots" ("stivali alleati") "probabilmente britannici", secondo Britley.

Le immagini sono state girate a Dafniya, a ovest di Misurata, avamposto degli insorti che cercano di avanzare verso Tripoli. Il video dura poco più di due minuti e mezzo e solo alla fine si vedono i soldati occidentali. Cinque di loro sono armati e vestono uniformi informali color sabbia. Il sesto pare in borghese, con una maglietta polo rosa e pantaloni chiari. Il gruppetto si allontana rapidamente quando pare accorgersi di essere finito nell'occhio della telecamera.

La presenza di truppe straniere sul terreno in Libia viola la risoluzione 1973 con cui l'Onu ha autorizzato l'intervento nel Paese per difendere i civili dal regime di Muammar Gheddafi "con ogni mezzo" e istituito una "no fly zone", ma "esclude" qualsiasi presenza militare straniera sul territorio libico.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.