Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Gli Usa hanno chiuso la propria ambasciata a Tripoli e fatto evacuare il personale a causa delle violenze in corso nel Paese. Lo riferisce la Cnn. È la seconda volta in tre anni che gli Usa decidono di chiudere l'ambasciata a causa delle violenze in corso in Libia.

La portavoce del dipartimento di Stato Usa, Marie Harf, ha fatto sapere che il personale diplomatico si trova ora in Tunisia dove è stato scortato nella notte da 80 marines e che al momento continuerà ad operare da Tunisi.

"A causa delle violenze in corso in Libia dovute agli scontri tra le milizie vicino alla nostra ambasciata, abbiamo temporaneamente spostato il personale fuori dal Paese", ha detto Harf. Non è dato sapere per quanto tempo l'ambasciata rimarrà chiusa.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS