Navigation

Libia:Nato concentra raid su Sirte e Bani Walid

Questo contenuto è stato pubblicato il 30 agosto 2011 - 12:14
(Keystone-ATS)

L'aviazione Nato continua a concentrare i suoi bombardamenti sulla regione di Sirte, la città di origine e bastione di Gheddafi. È quanto si evince dal quotidiano rapporto sulle operazioni condotte in Libia.

A Sirte, ieri gli aerei alleati hanno distrutto tra l'altro tre centri di comando, quattro radar, due veicoli militari, un posto di comando, un sistema di missili suolo-aria e un sistema di difesa anti-aerea. La Nato si è concentrata anche su bersagli a Bani Walid, a sud-est della capitale, dove Gheddafi potrebbe essere nascosto insieme al figlio Saif al Islam.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?