Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

"Il maestro è qualcuno da cui hai ricevuto qualcosa che non dimentichi per tutta la vita". Umberto Eco ha inaugurato stasera, con il ministro dell'Istruzione italiano, Stefania Giannini, all'Auditorium Parco della Musica di Roma, la sesta edizione di "Libri Come" dedicata alla scuola, parlando dei maestri e della sua "meravigliosa professoressa Bellini".

A proposito della scuola ha poi detto: "State attenti, perché gli studenti sono animali che hanno un fiuto sottilissimo: se dicono che un professore è cretino, hanno sempre ragione" ha sottolineato Eco, che ha ricordato: "Come ben sapevano i greci, il rapporto maestro-allievo è un rapporto erotico, nel senso più ampio e non necessariamente sessuale. È un innamoramento reciproco".

Anche l'università, secondo Eco, con tutte le sue storture e il male che se ne dice, ha qualcosa di buono: "Capita spesso che quando un nostro laureato va all'estero, freghi tutti gli altri, quindi vuol dire che in patria qualcosa ha fatto. L'università è anche il posto - ha sottolineato - dove si dibattono problemi 20 anni prima che se ne occupino i mass media".

Nel lungo incontro di apertura della Festa del Libro, Eco si è poi soffermato con Marino Sinibaldi, curatore della manifestazione, sul suo nuovo romanzo "Numero zero" (Bompiani), che parla di cattivo giornalismo e di complotti e sta per essere tradotto contemporaneamente in 30 lingue.

"La crisi dei giornali è cominciata nel 1950 con l'avvento della tv - ha detto Eco - e la televisione è stata - ha aggiunto - maestra nei primi 20 anni. Ha rappresentato la rottura di un immobilismo culturale centenario, poi è iniziato il trash che ha diseducato" fino ad essere uccisa dall'"abbondanza dei canali".

Infine, di sé stesso maestro che ha insegnato per più di 40 anni all'università, Eco ha detto: "Sono rimasto in affettuosi rapporti con tutti i miei studenti. Vuol dire che ho lasciato bei ricordi, sono stato un bravo maestro".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS