Navigation

Libro Bolton, Trump era contro sanzioni a Russia

Altre accuse nei confronti di Trump nel libro di John Bolton KEYSTONE/AP/Mark Humphrey sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 23 giugno 2020 - 15:03
(Keystone-ATS)

Nel suo ultimo libro, l'ex consigliere per la sicurezza nazionale John Bolton sostiene che Donald Trump criticò le sanzioni e altre misure punitive contro la Russia con "lamentele e rimostranze prolungate", anche mentre le promuoveva in pubblico.

Dopo che gli Usa annunciarono il primo round di sanzioni a Mosca per l'avvelenamento della ex spia russa Serghiei Skrypal e della figlia in Gran Bretagna, Trump - secondo il libro - voleva togliere le misure e pensò si era stati troppo duri con Vladimir Putin.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.