Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Le banche del Liechtenstein si preparano allo scambio automatico di informazioni fiscali: gli istituti hanno ricevuto le nuove direttive che entreranno in vigore da febbraio e che dovranno essere applicate entro aprile, riferisce un comunicato odierno dell'associazione bancaria del principato.

In particolare le banche dovranno controllare con maggiore diligenza la conformità fiscale della loro clientela e casomai aiutarla a mettersi in regola entro breve termine. Inoltre l'ammontare dei pagamenti in contanti nel caso di scioglimento di una relazione d'affari potrà superare i 100'0000 solo a determinate condizioni.

Il Parlamento di Vaduz ha approvato lo scorso 4 dicembre, a larga maggioranza, una legge sull'applicazione dell'accordo FATCA (Foreign Account Tax Compliance Act) con gli Stati Uniti, che in pratica prevede uno scambio automatico delle informazioni in materia fiscale.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS