Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Primo semestre in crescita per Lindt & Sprüngli (foto d'archivio).

KEYSTONE/WALTER BIERI

(sda-ats)

Il produttore di cioccolato zurighese Lindt & Sprüngli ha registrato nel primo semestre un utile netto di 72,2 milioni di franchi, in crescita dell'11,1% su base annua, e un fatturato in aumento del 6,6% a 1,5 miliardi di franchi.

Il risultato operativo prima di interessi e imposte (EBIT) è migliorato dell'8,6% a 98,4 milioni di franchi, indica il produttore di cioccolato nel suo bilancio semestrale.

Lindt & Sprüngli, che impiega più di 12'300 persone, rileva con soddisfazione una crescita "più rapida che per l'insieme del mercato del cioccolato" malgrado "condizioni quadro difficili". Evoca in particolare il prezzo elevato del cacao e mercati stagnanti per il cioccolato.

Inoltre il produttore di cioccolato ricorda che nel primo semestre del 2015, utilizzato nel confronto, erano stati registrati risultati sopra la media.

L'azienda zurighese prevede per il secondo semestre di quest'anno un aumento delle vendite, conforme ai suoi obbiettivi strategici per l'insieme dell'esercizio. Ricorda che le sue attività orientate ai regali sono stagionali e che il fatturato del primo semestre rappresenta meno del 40% del totale annuale.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS