Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il regista cinese Wang Bing in una foto dello scorso anno.

KEYSTONE/AP ANSA/CLAUDIO ONORATI

(sda-ats)

Il Pardo d'oro della 70esima edizione del Festival del film Locarno è stato attribuito oggi al documentario cinese "Mrs. Fang" del regista Wang Bing.

Il Pardo per la miglior interpretazione femminile è andato all'attrice francese Isabelle Huppert per il ruolo in "Madame Hyde", mentre quello per il miglior attore maschile è stato attribuito a Elliott Crosset Hove per il ruolo in "Winter Brothers".

Praticamente a mani vuote invece le pellicole elvetiche in concorso: Goliath", di Dominik Locher non ha ottenuto alcun premio, mentre Cyril Schäublin ha ottenuto una menzione speciale della giuria per il suo primo film "Dene wos guet geit" presentato nella categoria "Cineasti del presente".

Stasera la rassegna si concluderà con la premiazione ufficiale sulla Piazza Grande, seguita dalla proiezione della prima del documentario elvetico "Gotthard - One Life, One Soul" (Regia: Kevin Merz).

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS