Navigation

Londra 2012: sospetti terroristi fatti passare a Heathrow

Questo contenuto è stato pubblicato il 15 luglio 2012 - 11:52
(Keystone-ATS)

Sospetti terroristi, i cui nomi compaiono nella lista speciale del ministero dell'Interno, sono riusciti ad entrare nel Regno Unito senza essere fermati. È quanto hanno raccontato all'Observer alcuni funzionari del controllo passaporti dell'aeroporto londinese di Heathrow che hanno puntato il dito contro la valanga di nuovo personale ingaggiato all'ultimo minuto per evitare attese troppo lunghe durante le Olimpiadi.

Le nuove reclute non avrebbero fermato alcuni passeggeri che avrebbero dovuto essere interrogati dagli agenti antiterrorismo. Un funzionario ha riferito di tre sospetti terroristi che sarebbero riusciti ad eludere l'interrogatorio dall'inizio di luglio, mentre un altro ha parlato di ben cinque persone fatte passare in una sola giornata.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?