Navigation

LU: 5749 firme contro rumore aerei militari a Emmen

Questo contenuto è stato pubblicato il 15 maggio 2012 - 10:24
(Keystone-ATS)

Niente voli di aerei militari nelle sei settimane di vacanze scolastiche estive: ha raccolto 5749 firme la petizione in tal senso lanciata all'inizio di aprile da un'associazione di persone che risiedono nelle vicinanze dell'aerodromo di Emmen, vicino a Lucerna. Il testo verrà consegnato al ministro della difesa Ueli Maurer il prossimo 7 giugno a Berna.

I decolli e gli atterraggi dei rumorosissimi aerei da combattimento sono cresciuti di nuovo notevolmente negli ultimi anni, sostiene l'associazione. A farne le spese sono scuole, ospedali, case per anziani e tutta la popolazione residente nell'intera regione di Lucerna e il periodo peggiore è proprio quello delle vacanze estive, sostiene l'associazione, che chiede maggiore flessibilità al Dipartimento federale della difesa.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?